Atto costitutivo

Oggi, alle ore 9,30 del 15 MARZO 2015 in via A. Toscani N° 11 in Roma, tra i sottoscritti: omissis rappresentanti legali o delegati incaricati delle seguenti librerie:
si conviene e stipula quanto segue:

  1. I sottoscritti, con firma autografa apposta in calce, vedi allegato C, dichiarano di costituire con il presente atto un’Associazione apolitica e non riconosciuta denominata: LIBRERIE INDIPENDENTI RIUNITE L.I.R. dove s’intende l’attività di commercio librario e affini esercitata in uno spazio fisico aperto al pubblico sul territorio Nazionale, all’interno del quale il titolare o i delegati incaricati, nel caso di persone giuridiche, presti la propria opera prevalente, perseguendo una politica di acquisto, vendita e promozione in completa autonomia.
  2. L'Associazione ha la sede sociale in Roma Viale Parioli n° 16/L cap 00197 (Italia)
  3. L'Associazione non ha scopo di lucro e si propone di:
    • Costituire un organo delle Librerie Indipendenti che le rappresenti nelle opportune sedi, ne tuteli gli interessi e ne promuova l’attività comune con lo scopo di ottenere una maggiore visibilità delle stesse nei relativi ambiti operativi territoriali;
    • Sensibilizzare l'opinione pubblica, i lettori, gli organi di comunicazione e le istituzioni sul valore delle librerie indipendenti, sulla figura del libraio e sulla valenza culturale di questa professione;
    • Promuovere e favorire la collaborazione fra gli associati e tutti gli operatori del settore editoriale quali – a titolo esemplificativo e non esaustivo – editori, autori, illustratori, bibliotecari, al fine di dar vita a una realtà culturale che sia riferimento nell’ambito del mercato nazionale dell’editoria e consenta alle Librerie Indipendenti di differenziarsi rispetto alla Grande Distribuzione, alle Librerie di Catena e alle Librerie On-line;
    • Collaborare con le già esistenti Associazioni di Categoria, purché conformi allo spirito e agli obiettivi dell'Associazione stessa.
  4. L'Associazione ha durata illimitata ed è retta dallo Statuto e dal Regolamento Interno dei Soci, che, previa lettura e sottoscrizione delle parti per presa visione e approvazione, vengono allegati al presente atto sotto la lettera "A" “B” “C” per formarne parte integrante e sostanziale.
  5. Il patrimonio dell'Associazione è costituito solo da un fondo cassa versato dai soci fondatori e da tutti i nuovi soci ordinari e dalle altre voci indicate all'art. 3 dello Statuto.
    La quota d’iscrizione è quantificata dai soci fondatori in: € 100,00 (CENTO).
    Il Socio Onorario è esente dal versamento della quota d’ingresso, e da altre spese.
    I soci, una volta versata la quota, non possono e non devono richiederne la restituzione per nessun motivo: dimissioni, incompatibilità caratteriale con altri soci o quanto stabilito dall’Articolo 6.4.
    L’intera somma versata o quello che rimane del fondo cassa, sarà restituita in parti uguali a tutti i soci solo in caso di scioglimento dell’Associazione per volere di tutti i soci.
  6. Le cariche associative sono disciplinate dall'allegato Statuto.
    Nell’Assemblea del 15 MARZO 2015 sarà nominato il Consiglio Direttivo e gli altri organi dell’associazione composto da:

    Presidente
    Vice Presidente
    Consiglio Direttivo: composto da quattro soci, tra questi il Presidente nomirà il Vice Presidente.
    Cassiere
    Segretario
    Socio Onorario

    che opereranno secondo i poteri previsti nell’allegato statuto.
    I signori sopraindicati con la sottoscrizione del presente atto esprimono al contempo l’adesione all’Associazione e l’accettazione della nomina. Al Consiglio Direttivo, come sopra nominato, competono tutti i poteri attribuiti dallo Statuto al Consiglio stesso; in particolare il Presidente e il Vice Presidente, in caso di impedimento del Presidente, hanno la rappresentanza legale dell'Associazione.
  7. Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente Atto o negli allegati “A” “B” “C” l’Associazione e gli Organi dell’Associazione non sono responsabili degli associati per il loro comportamento verso terzi.
  8. Tutte le spese che si dovranno sostenere sono a carico dell'Associazione.
  9. Il presente Atto Costitutivo, lo Statuto e il Regolamento Interno, letto e accettato, viene firmato da tutti i Soci Fondatori “vedi allegato C” e sarà cura del Presidente farlo rispettare.
L.I.R. Copyright © 2016. / Credits Marilisa Bragazzi